Imu, guida alla tassa che sostituisce l'Ici

Regole e novità del controverso tributo sugli immobili. Cosa sostituisce, chi deve pagare e come si calcola

Pubblicato il in Tasse

imu quiz 367

IMU QUIZ - Scopri quanto sei preparato!

Ormai è diventata, a ragione o torto, l'imposta-simbolo della pressione fiscale soffocante. L'Imu, ovvero l'Imposta municipale unica, è il prelievo su fabbricati e terreni varato dalla manovra "salva-Italia" del governo Monti che dal 2012 sostituisce l'Ici, inglobando anche l'addizionale regionale Irpef sugli immobili. Dopo una campagna elettorale in cui l'ha fatta da padrone, ora l'Imu, alle soglie del versamento della prima rata 2013, è stata rinviata per le abitazioni principali (non tutte). Se entro agosto il governo non riuscirà a varare una riforma della fiscalità immobiliare si pagherà il 16 settembre. Ecco gli immobili esentati e quelli che invece devono pagare a giugno.
Intanto, in attesa dei prossimi sviluppi, molti comuni rialzano le aliquote. Ma ciò che spesso fa dell'Imu una vera stangata non è l'aliquota bensì la rivalutazione delle rendite catastali, cioè la base imponibile su cui si calcola l'imposta, che per le abitazioni è aumentata del 60%.