Cassazione: I panni in condominio si strizzano in casa. Stop allo sgocciolio di sotto

Una sentenza della Cassazione (n. 14547) pone fine a un'annosa diatriba tra due casalinghe bresciane. La querelle è sorta dieci anni fa tra due signore, una delle quali si lamentava del continuo sgocciolio dei panni bagnati sul proprio terrazzo. Dopo dieci anni, la causa giunge sui tavoli del Palazzaccio, dove i giudici della Suprema Corte stabiliscono che "due fili sostenuti da staffe di metallo" non sono sufficienti a determinare "servitù di stillicidio", che consente di far sgocciolare i panni sul piano di sotto.
Il bucato si può stendere, ma prima occorre assicurarsi che i panni siano stati strizzati bene.